20081023

schei



ma quanti schei gheto?!

6 commenti:

Ross ha detto...

- Palànca: la ventesima parte della lira. Pare derivi da blanca, il nome di una moneta spagnola.
- Sòlt (usato quasi solo al plurale sòlc): a metà Ottocento corrispondeva a cinque centesimi (dal latino solidus, moneta aurea di Costantino. In latino tardo soldus).
- Zvànsiga: da svanzica, moneta austriaca da venti soldi.
- Tàleri: dal tallero, la moneta coniata sotto Maria Teresa d'Austria.
- Grana.
Gli ultimi tre usati solo in modo scherzoso.

Spesso si usa anche la parola ghèi (solo plurale), ma di preciso non so da dove venga.
Mi dovrò informare.

Caigo ha detto...

Vede tanta moneda (Vedo tante monetine) :-)

Anonimo ha detto...

haha beh schèi si usa anche in mantovano, o ghèl o svansighi o fènach (=centesimi),.questi son tutti dall'austriaco m'han detto,...poi qui si dice anche franch:)

Anonimo ha detto...

fènach (ch finale come in JS Bach) in mantovano significa sia centesimi che centimetri,..è da pfenning,..qui dopo la fine in linea retta del casato dei Gonzaga,nel 1708 il ducato passò direttamente all'Impero quindi è normale che abbiamo certe parole derivate da quei tempi

gaz ha detto...

Ringrazio l'anonimo mantovano per i commenti.
Hai ripescato post un pò vecchiotti che fa piacere rileggere ;)

A proposito, sarebbe bello se ti palesassi pubblicamente ;-)

Michele ha detto...

belli i vecchi post:)schèi era da scheide munzen( copio/incollo:)....'Scheidemünzen (singular - Scheidemünze) were representative coins issued amidst....'etc. ....un'altra definizione di soldi qui era 'bèsi',...dal Veneziano e questo dalla moneta di Berna baetze:),...e anche palanchi ,verissimo...vedi anche la canzone del Duo di Piadena

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom