20081024

O frigideiro

A due anni dalla scomparsa di Bruno Lauzi,
qui su dialetticon lo ricordiamo così:

Discover Bruno Lauzi!


O frigideiro - 1962

Ma quande l'è che ti t'accatti o frigideiro,
cöse aspëti quest'inverno se o ghe vêu d'estæ?
Ti metti in fresco un pö de bira pe'i amixi,
quande vegnan a trovâte stanchi morti e suæ
E no ti pensi a-a roba che t'æ da parte,
butiro, oêve, faxêu lumè.
Se te va a mâ e ti dovië cacciala via,
quande torna da-a campagna ti m'ou dixi un pö
ma cöse l'è che ti ghe conti a têu moggê!

Ma quande l'è che ti t'accatti o frigideiro,
te fa o giasso pe' e granite pe' levate a sæ,
perchè t'inscisti a tegnî in fresco in to-o troggetto
e bottigge con a menta e l'ægua de Vichy?
Ghe n'è de tûtti i prexi, nêuvi e vëgi,
son grandi grosci e piccinin.
I vendan finn-a dopo a fêa,
in sci banchetti a Sant'Agâ
Ma quande l'è che ti t'accatti o frigideiro,
mi ciû fito che stâ sensa n'accattieva un pà!

Ma quande l'è che ti t'accatti o frigideiro,
quande l'è che ti t'accatti o frigideiro,
quande l'è che ti t'accatti o frigideiro,
quande l'è ma quande l'è?

--

(traduzione parziale trovata qui)

Ma quando ti comprerai un frigorifero?
Cosa aspetti… l'inverno?
Guarda che ti serve d'estate.
Perché insisti a tenere in fresco
le bottiglie con la menta e l'acqua Vichy
nel lavandino?
Ma quand'è che ti compri
un frigorifero?
Io piuttosto che stare senza
me ne comprerei due.

0 commenti:

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom