20110919

La 'mmìdia


La 'mmidia = l'invidia (letterale) . . . praticamente il "malocchio"


Una volta (ma forse ancora adesso), da queste parti, se qualcuno aveva un mal di testa persistente, se un bambino era particolarmente vivace, se due innamorati stavano attraversando un periodo di crisi, se un uomo non era più "prestante" sia a casa che al lavoro o se una donna era fiacca, depressa, maliconica . . . era chiaro che qualcuno gli aveva fatto la 'mmìdia.

Quando la persona era colpita dalla 'mmìdia, bisognava intervenire in fretta. Il rimedio veniva chiamato "far passare la mmìdia" e veniva praticato da donne che avevano la "dote" e che sapevano le parole adatte . . . tramandate da madre a figlia.

La prevenzione contro la 'mmìdia consisteva nel tenere un profilo basso (quello che adesso chiamano " understatement " . . . così da non farsi "invidiare", oppure, nel tenere addosso una manciata di sale, un qualcosa di rosso (come un fiocchetto rossso nella carozzella del neonato), meglio se di corallo da qui l'usanza di regalare ai bambini appena nati un braccialettino con del corallo.

1 commenti:

formichina ha detto...

stessa parola in napoletano. famoso detto: "'a mmidia tutto po'", cioè "l'invidia tutto puo'".

Posta un commento

È preferibile non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom