20090728

sarach

e qui le ricettine ...

5 commenti:

Guernica ha detto...

:)) Aleee!E poi dicono a noi che siam terun e che chissà che lingue parliam!ahahahah (da notare le parole tronche alla nordica muahahah!!!)
Ma chell'è greco antico?Turco??ihihih

Da noi dicesi Sardella!

Alessandra ha detto...

a Vicenza dicesi Scopeton! e non so se è lo stesso pesce... mah! attendo notizie certe!
:-)

Ross ha detto...

In bergamasco saràca (che tra l'altro significa anche imprecazione, non so bene per quale nesso), o pès di poarèc (pesce dei poveretti), con rifermineto alle origini e alle ricette umili cui era destinato.

em ha detto...

potrei sbagliarmi, ma è quello che tra le provincie di venezia e padova si chiama anche rénga (aringa) o sardeón... nel caso sia affumicata si utilizza anche saràca, per l'appunto...

Michele ha detto...

saràch anche in mantovano, era un tipico pesce da 'puvrét' ,..saracùn se affumicato,...acciuga ancjüa

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom