20100321

catarìssole

catarìsole, catarìssole, catarìgole | solletico

11 commenti:

gaz ha detto...

mi fa già ridere l'idea :D
(credo di soffrire di allucinazioni, avrei giurato che prima l'illustrazione fosse al contrario mah e boh :) )

filo ha detto...

Chissà perché il solletico fa venir da ridere! Mah

Esse-sorda? Boh

@Gaz: ci avrei giurato anch'io! Alé

gaz ha detto...

Ahh Filo, mi rincuori, davvero :)

Per l'esse sorda, prova a leggere qui...guarda bene, c'è anche l'audio... modestamente hehehe
(adesso so che Em mi tirerà le orecchie, mica l'ho scritto io quel post hehehe)

Anna ha detto...

Che bello aver scoperto il tuo blog...lo ribadisco ogni volta che ci passo. Sai, mi stavo per laureare in linguistica 8 anni fa; tesi già quasi finita, qualche correzione qua e là, sulle trasformazioni fonetiche dal latino al dialetto del mio paese...venire a farti visita è un modo per rispolverare concetti e sentimenti che rischierebbero al contrario di finire relegati nel cassetto " io feci" ! Grazie a te e alla tua passione per i dialetti!!!

redazione ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

Rilancio con la variante della mia zona : "gatarèe"

Caigo ha detto...

Catari-goe...una variante :-)

em ha detto...

ben detto caìgo. mo' aggiorno il post.

Anonimo ha detto...

da me si dice "gatele" ;P

Anonimo ha detto...

come sopra nell'alto vicentino "gàtele" con la elle evanescente...

Michele ha detto...

in mantovano è gatulési

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom