20090910

stròpa

stròpavimine, ritortola
ramo di salice viminario (stropàro)
usato in agricoltura per effettuare legature

2 commenti:

spina di cactus ha detto...

Nelle basse Marche: "Vènghe", giunco; dal lat. vinculum, contrattosi in vinclum e con la c mutata in g per sonorizzazione (cfr. lat. vincio, avvincere, legare e vinceus, di giunco). Vinghe ad Ascoli.

em ha detto...

sarò di parte, ma questo blog mi piace sempre di più...

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom