20090911

Otere

"Tu ning' ut' e n'n fi ot!"
"Tu non hai pace e non la fai avere agli altri!"
Papà me lo dice perchè sono sempre stata iperattiva e nei miei convulsi programmi riesco ad agitare o per lo meno a stravolgere anche quelli degli altri.
Il verbo "Otere" quindi vuol dire avere pace, stare fermi, rilassarsi, prendersi i propi tempi, riposarsi.
Altra tipica frase :
"Mbè ut' n'attim!"
"Fermati/Riposati un attimo!"
Se avete notato si cambia la vocale a seconda che sia infinito (e allora sarò Otere) o coniugato alle varie persone (Ut').

0 commenti:

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom