20090322

tordello

Il tordello (rigorosamente fatto a mano) è un tradizionale primo piatto della Versilia e della Lucchesia. È un tipo di pasta ripiena di carne di manzo, maiale e bietole, condita con ragù.

Ricetta per 4/5persone: 300 gr di carne di manzo e maiale, odori, una fetta di pane, due cucchiai di parmigiano e uno di pecorino grattugiato, due uova, peporino (Thymus serpyllum), un ciuffo di prezzemolo, sale e pepe.
Arrostite le carni in una casseruola (meglio: in una "cazzarola"!) con un eventuale fondo di odori misti poi tritate finemente il tutto aggiungendo, una fetta di pane ammollato nel brodo, il formaggio grattugiato, 2 uova, le foglie di un rametto di peporino (o pepolino) (Thymus serpyllum) , un ciuffo di prezzemolo tritato, sale e pepe. Mescolare bene finché tutti gli ingredienti si siano ben amalgamati. Per ingentilire l’impasto si può aggiungere alle carni anche un petto di pollo, sempre cotto assieme alle carni di cui sopra e ben tritato. Aggiungete ancora , una pallina di bietola lessata e un po' di ricotta. Il pane, oltre che nel brodo, si può ammollare anche nel latte. Preparare la pasta mettendo tanta farina quanta ne possono incorporare 4 uova intere; aggiungere una presa di sale, lavorare a lungo e spianarla sottilissima in lunghe strisce larghe una mano. Disporre su di esse a regolari intervalli piccole cucchiaiate di ripieno, ritagliare ogni tordello utilizzando un bicchiere capovolto, avvolgere e chiudere a mò di "mezza luna" e sigillare i bordi con l'ausilio di una forchetta (otterrete le tipiche rigature del tordello caserreccio). I tordelli pronti saranno allineati su una tovaglia precedentemente infarinata. Una volta lessati, condirli a strati in una zuppiera, con sugo di carne e con abbondante formaggio parmigiano grattugiato.

Curiosità: il termine viene usato anche con altra accezione: "Insomma 'l damo* ala fine l'ha tròvo anco le' lì, però a me mi pare un tordello" (anche "tordellone" o "tomello" o "tomellone" = bietolone, sempliciotto, uomo non molto sveglio).

*damo/dama = fidanzato/fidanzata

5 commenti:

gaz ha detto...

Cris, a quest'ora, bono!

(lo so che trovare la foto giusta è un lavoraccio, ma un tordello ce lo potevi far vedere...così aumenta l'acquolina in bocca, tanto io sono a dieta, guardo e basta!!!)

cristina ha detto...

Non si vedono i tordelli??? Ho messo una foto! Lo so, non è il massimo. Ma non ho trovato di meglio (la maggior parte delle immagini presenti nel web sono quelle di "dozzinali" ravioli). Facciamo così, appena li faccio li fotografo...ehm...o magari appena li vado a comprare dal Lavorini a Querceta, è un negozio di gastronomia strepitoso! Quando mi assale all'improvviso la voglia di tordello, di solito mi fiondo là, sono buoni come quelli che faceva la mì mamma!

gaz ha detto...

Caspita hai ragione Cris, in IE li vedo, è FF che non me li fa vedere...lo fa per me! hehehe

cristina ha detto...

Senti, quanto dura la tua dieta? Per l'estate sei pronta? Perchè t'aspetto, insieme a Bodda Cocciana, alla Sagra del Tordello a Farnocchia! ;)

gaz ha detto...

Cris, la Bodda non mi garba, va troppo di fretta per me :))

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom