20090325

Dialetto e letteratura

Più che proporre un termine romanesco vorrei contribuire, con una citazione, a quello che secondo me è il vero scopo di questo blog: sottolineare l'importanza socio-culturale del vernacolo, l'immediatezza comunicativa nel descrivere, oltre il significato stesso dei termini, le tradizioni, le caratteristiche, le sfumature proprie di una regione, provincia, comunità senza filtri lessicali. Come scrisse Contini, a proposito di "Ragazzi di vita" di Pier Paolo Pasolini, l'adozione della lingua del luogo è "un'imperterrita dichiarazione d'amore" nei confronti del mondo reale. Infatti, nelle poche righe di seguito tratte da "Ragazzi di vita", Pasolini descrive una zuffa tra cani proprio utilizzando lo stesso dialetto dei loro padroni con i quali dividevano le borgate, la fame, la miseria.
Simili tra loro, parlano la stessa lingua, quella della strada:


..."Daje, a Lupo, daje, daje" sussurrava Armandino ancora piegato sull'orecchio del suo cane, mentre i ragazzini lo incitavano anch'essi, gridando come scimmie, facendo una caciara che li sentivano fino a Tiburtino. Il Lupo, ingenuo, si lanciò dietro alla cagna, che stava ancora zitta, abbaiando a squarciagola, facendo un po' di moina. "Mo però me pare che te gonfi un po' troppo," parve pensare la cagna, soffermandosi, "per carattere mio!" E dopo un istante:"Ma li mortacci tua," sbottò a urlare, perdendo tutt'a un botto la pazienza..."A zozzona, a carogna, è inutile che me guardi tanto, sa?!" gridava il Lupo furibondo, "che tanto me nun me impressioni!" E l'altra zitta. "Mo si nun dichi quarcosa," minacciò Lupo, "t'ammollo na pignata che te stacco 'a testa!"
"Aaaah, sei carino sei!" disse l'altro cane intervenendo nel discorso.
"Mbè?" fece Lupo con uno scatto verso di lui, che scappò, "ma che va cercanno mo sto disgrazziato?" La cagna mollò un ringhio. "Fatte un ringhio su sto cazzo" urlò Lupo.
"Mo basta," scattò la cagna, "già me so stufata, ce lo sai sì?" Si voltò completamente di fronte. "Potessi cecamme," fece poi urlando del tutto infuriata, "ma pe na soddisfazzione me faccio pure trent'anni de Reggina Celi!"

8 commenti:

cristina ha detto...

Vedi che se t'impegni appena un popoìno... ;)
bello, me piace.

gaz ha detto...

Si, condivido!
Molto bello.

(grazie Em) he he

cristina ha detto...

gaz: le cazziate fanno sempre bene ;)

fausto ha detto...

L'ho fatto solo per conquistarmi il consenso delle nuove arrivate :P

em ha detto...

e tanto ci voleva? davvero un bel pezzo. "l'immediatezza comunicativa nel descrivere" è un buon manifesto per il blog. chi di dovere ne preda atto.

Caigo ha detto...

Fausto for President! :-)

fausto ha detto...

mmm...nun me state a cojona', vero?
grazie.

Ross ha detto...

Ihihih!

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom