20091004

Ur-Malo sequenza 1

potacio batòcio spuacio pastròcio
balòco sgnaròco sogato peòcio
bisato penacio rabòto cagòto
scoato lissiasso bigato missiòto
aquasso panaro spigasso seciaro
fufugno sgabòto slavaio marsaro
afano puliéro stranuso calièro
guciaro punaro bigòlo periólo
striòsso pantasso scravasso fiòsso
borésso saliso sporchésso sgiantiso
bonbaso spasséso pavèro tamiso
stramasso scartòsso capusso novisso
asédo disfrito fondacio pastisso
nissólo sculiéro missiére corame
scopèlo vesólo paciume luame
raiòto scufiòto cioato piéto
burièlo quarèlo parécio cavéio
caécio catéio coèrcio coincio


[sostantivi maschili trisillabi piani]

Ur-Malo
in: Pomo pero
di Luigi Meneghello
Rizzoli, 1974

9 commenti:

Paolo ha detto...

belli scufioto e disfrito, uguali nell'istro veneto della mia infanzia

gaz ha detto...

Fantasmagorico :-)

(fufugno, è una vita che non lo sentivo!)

Alessandra ha detto...

mamma mia quante parole che mi ricordano le chiacchere di casa! ... mmmmhhh... sceglierò per nostalgia di mio padre "fiòsso" ...
su questo post Em tornerò ancora!!
ciao
Ale

Ross ha detto...

Nooo, questo è da imparare a memoria! E' quasi un gioco, mi sto divertendo un sacco a provare a ripeterlo! :D

em ha detto...

funambolico, vero? (l'audio è estrapolato da qui)

Alessandra ha detto...

oggi scelgo ... "corame" ...
"gheto fame? magna corame!"
^___^ troppo divertente!

em ha detto...

... ghèto sén? :D

Il Massimo ha detto...

Ci ho capito poco, sarà l'età!
Ma il mitico "Mat" che fine ha fatto?
^--^

gaz ha detto...

@Em, bevi fen! ;))

@Il Massimo, ciao, la traduzione se hai pazienza, parola per parola su questo schermi :)

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom