20090113

ghec

Ghéc (o sanglòt).

Quale trucco usate per farvelo passare?


__________________
similia tag
| sangiuto

4 commenti:

gaz ha detto...

Sangiùto = Veneto

da piccola per farmi passare il singhiozzo mi dicevano: "sei stata tu a fare questa marachella?, ti ho visto!!" (in dialetto però)
io ero tanto sorpresa che restavo senza fiato e...mi passava... hic hic! :D

Caigo ha detto...

Piccoli equivoci:
Alle elementari avevo un compagno non-veneto che ovviamente aveva difficoltà a comprendere il dialetto.
Si era convinto che sangiuto fosse un'imprecazione rivolta ad un santo.
San...Giuto!
Chissà di chi potrebbe esser il protettore questo santo! :-)))

fiordicactus ha detto...

In bergamasco non è "sanglott"?
Ci sono i famosi "santi": "sanbucc", "sanglott" e "sangdelnas"

Vedo adesso che è proposto come seconda opzione!:-(

Ma "ghec" in quele parte della provincia lo si dce???

Ciao, fiordicactus

Ross ha detto...

@Fiordicactus: nella zona di Treviglio. Nella bassa bergamasca ho sempre sentito usare entrambe le forme.
Non so invece quale sia la più comune nel dialetto stretto delle valli. Rimango un po' fuori da quel giro... :)

Ciao

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom