20081206

rosegota

rosegòta (s.f.)
[da: "rosegàre" - rodere, rosicchiare, sgranocchiare]
=
Torta sgriesolona - dolce da forno di forma rotonda, alto circa 1 cm, particolarmente duro e nel contempo friabile, prodotto con farina gries, mandorle sgusciate e tritate, burro, rosso di uovo, zucchero, ricoperto con un foglio di pasta di mandorle scottata alla fiamma.

Rosegoto al maschile significa "tozzo di pane raffermo" e anche "pezzo di altro alimento rosicchiato". Si utilizzata anche in senso figurato: El ze un rosegòto de omo = è un uomo da niente (fisicamente).

La S si pronuncia come nell'italiano rosa.

3 commenti:

paloz ha detto...

Fameeeeeeee

em ha detto...

sapessi che roba, intinta nel vin santo...

Anonimo ha detto...

pensa te,questa sgriesolona è praticamente quasi come la sbrisulùna che faceva mia nonna,..solo che lei usava la farina di mais credo

http://ricette.giallozafferano.it/images/ricette/3/383/preview.jpg

http://www.sbrisolona-mantova.it/

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom