20100403

pinza


pinza, pinsa

Uno dei più antichi dolci della cucina veneta. Esistono diverse ricette (che possono prevedere l'utilizzo di uva sultanina, fichi secchi sminuzzati, semi di finocchio...), ma si realizzano tutte con farina gialla di mais e farina bianca.

6 commenti:

Ross ha detto...

Solo a guardarlo ho l'acquolina in bocca. Yum!

guerreronegro ha detto...

Che voglia!
Purtroppo si trova solo lì.
Qui non sanno neanche cosa sia.

stefitiz ha detto...

si fa anche con il pane vecchio ammollato nel latte......

ReAnto ha detto...

Ma così non vale :-( Sono a dieta.

filo ha detto...

Dolce pasquale? Chi me ne manda una fetta?

Dolci pasquali a tutti!

Anonimo ha detto...

A vicenza si chiama "macafame" e si fà con il pane raffermo ammorbidito nel latte più l'uvetta, i fichi e tutto il resto....

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom