20120708

Va pian chi a trema incosa


"Va pian !!! chì a trema incòsa ..."
- Vai piano !!! Qui trema tutto ...

Avvertimento ormai comune ai bordi delle strade che affiancano le costruzioni a rischio di crollo. Come accade spesso, il messaggio è serio ma il tono è volutamente scherzoso e sdrammatizzante. Il tono di una popolazione che accusa il colpo ma si rimbocca le maniche e riesce a sorridere e scherzare anche di fronte alle disgrazie.

5 commenti:

pep ha detto...

Bel post, triste e rallegrante allo stesso tempo.

(e sul piano linguistico, bella parola quella "incósa". Io conoscevo il proverbio: Ai puvrètt ai manca dimòndi còs, mo ai'aver ai manca incòsa.
Ai poveri mancano molte cose, ma agli avari manca tutto.)

gaz ha detto...

Grazie Stefano per questo bellissimo post.

Forza e avanti sempre!

("incósa" potrebbe derivare da "ogni cosa"?)

Caigo ha detto...

Lo spirito giusto per affrontare la "cosa".
Una bella idea questa dei cartelli sdrammatizzanti.

pep ha detto...

Si Gaz, é cosí:
"Special substantival impersonal forms include the West Lombard tütkòs, tüskòs, tückòs and Romagnol inkósa (= ogni cosa) 'everything'"
(Geoffrey Hull. The linguistic unity of Northern Italy and Rhaetia)

Stefano Castelvetri ha detto...

Ciao Gaz, certo, forza e avanti sempre !

(Pep, certo, 'everything' è una buona traduzione di 'incòsa')

Posta un commento

È preferibile non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom