20120205

mazz' e panelle

"Mazz' e panell
fanne 'e figli bell.
Panell senza mazze
fanne 'e figli pazze."

(Bastonate e panelle 
fanno i figli belli. 
Panelle senza bastonate 
fanno i figli pazzi.)

Versione napoletana del celebre detto del bastone e della carota. 'E panelle sono panini dolci, per metonimia le coccole.

8 commenti:

Roberto (Maistretu) ha detto...

ciao
ripeterersi è banale, ma non sempre, sai quante volte mi sono visto riflesso mentre mi inoltravo nella notte con il mio treno, la notte, i pensieri che corrono, il silenzio della notte, lo sferragliare del rodiggio, le luci che lentamente lasciano posto all'anonimato, sai quante volte avrei voluto essere in una di quelle case, dentro quel calore che immaginavo... ci sono passato mille e mille volte e mai ero sempre lo stesso, invecchiavo orfano di affetti, di amore che non c'era, dei figli sempre più grandi e ti fai mille discorsi, fai progetti e sai di già che sono solo sogni, non senti che la stanchezza riflessa nel volto che appare e scompare nel finestrino del vecchio locomotore.. entrai che ero un ragazzo, venivo da un paese piccolo e da un mondo a cui non importava più a nessuno, un mondo fragile e duro nel contempo, ma quel mondo piano, piano ha ripreso forma proprio in quelle lunghe notti ed ora mi accompagna come una stella lontana un poco più vicina ogni giorno di più..
Ciao Roberto robytrut@libero.it

Soffio ha detto...

questo blog é una sintesi della sintesi della saggezza popolare !!!

filo ha detto...

O.T.
@Maistretu: mi sembra di capire che questo tuo commento potrebbe essere la risposta a quanto ti ho scritto domenica sul blog di Alberto. Forse hai seguito il link Filo che ti ha portato fin qui, in realtà questo è un blog collettivo sul quale scrivo molto, ma molto saltuariamente, anzi, dovrei decidermi a scrivere qualcosa prima che gli amici di Dialetticon mi caccino via!
Se vuoi visitare il mio blog vai a questo indirizzo: http://filigrana.posterous.com

Chiedo scusa a tutti per questo O.T. e in particolare a Formichina per aver occupato inopportunamente il suo spazio. :)

redazione@gaz ha detto...

Benvenuti a @Maistretu e a @Soffio

@Filo, cacciarti, sia mai! Noi si aspetta :-)

gaz ha detto...

@Formichina, a questo punto però son curiosa anche di sapere nello specifico che cosa sono e panell. Panini dolci ma ripieni di qualcosa?
che forma? tipici di qualche periodo dell'anno?

Se mi parli di cibo mi agito eheheh

formichina ha detto...

in realtà io non ne ho mai mangiate... credo che sia semplicemente pane, sai tipo quei panini morbidi al latte? mi informo e ti faccio sapere!

Caigo ha detto...

@ formichina: Ecco facci sapere perché qui siamo tutti buone forchette. :D

stefitiz ha detto...

io conosco le panelle siciliane e conoscevo questo detto popolare come siculo. Le panelle son frittelle di farina di ceci, che vengono fritte e messe in un panino, con qualche goccia di limone. Squisite, assaggiate di persona , originali, provenienti da Palermo

Posta un commento

È preferibile non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
dialetticonline | minima template © bowman | indormia custom