20101206

selese

lese (s.m.) | 1. selce; 2. selciato (per estensione: aia, cortile)

3 commenti:

filo ha detto...

In un paese vicino dell'altopiano di Asiago ho sentito "saliso". E' uguale?

Saluti, banda di dialetticanti. :)

Giamba ha detto...

Il “senese” che ricordo io era un cortile tutto pavimentato di mattoni rossi che in tempi antichi serviva per essiccare le granaglie al sole estivo

Smaralda ha detto...

Con qualche variazione, credo che il termine sia rintracciabile più o meno in tutto il Triveneto. Si vedano, ad esempio, le "salizade" veneziane.

Posta un commento

per non commentare da anonimo: nel menù "Commenta come" è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi vuole lascia vuoto il campo "URL".

 
minima template © bowman | indormia custom